Le nostre camere da letto in ferro battuto e la loro realizzazione:

La lavorazione si basa sulla tradizionale maestria manuale. A partire dalla forgiatura e saldatura del ferro, dall’intaglio del legno, dalla spazzolatura dell’ottone. E ogni disegno è un’esclusiva Giusti Portos: la forma che prende il ferro battuto sull’incudine, la fusione in cui entra l’ottone, le sagomature del legno... Anche per le finiture ci si affida alle tecniche tradizionali, così come per l’applicazione di foglie pregiate d’oro e d’argento. E per chiudere questo ciclo di maestria, decori e anticature che si eseguono con pennello o tampone: sia per il ferro che per il legno si possono scegliere numerosi tipi di finitura che, come le pitture floreali, sono eseguite completamente a mano.

camere-letto

LOLITA
Letto a baldacchino in lamiera di ferro massiccio lavorato, finitura foglia argento champagne,
cat. C

La Forgiatura

La forgiatura è il cuore della lavorazione Giusti Portos.
Metodi e gesti sono assolutamente artigianali, e si esaltano nell’incontro sapiente dell’incudine con il martello. Il calore del fuoco si unisce al “calore” della lavorazione a mano, per creare dei pezzi assolutamente unici, mai uguali agli altri, ricchi dei valori estetici e qualitativi delle lavorazioni artigianali dei tempi antichi. L’abilità dei forgiatori si abbina alla ricerca estetica dei designer: così nascono le “opere” irripetibili Giusti Portos. La lavorazione si basa sulla tradizionale maestria manuale. A partire dalla forgiatura e saldatura del ferro, dall’intaglio del legno, dalla spazzolatura dell’ottone.

camere-letto

HILTON
Letto in lamiera di ferro massiccio forgiato con particolari in fusione,
in finitura nero ghisa, cat. B, con glitter

Giusti Portos nasce a Pontedera, in Toscana, negli a anni ’60, quelli del “boom”. Nel fermento generale Portos decide di lasciare la “Piaggio” e avviare un’idea imprenditoriale: una bottega artigianale specializzata nel creare bellezza con le mani, il ferro e il fuoco. Quella di Giusti Portos è una storia che continua: oggi l’azienda è guidata dal figlio Marco, mentre il fondatore è ancora lì a seguire il lavoro con l’occhio paterno di chi ha creato uno stile che sente suo al punto di battezzarlo con il proprio nome: Giusti Portos. E lo spirito è rimasto lo stesso oggi la produzione Giusti Portos si è allargata: ai letti forgiati si sono affiancati quelli in ferro, in ottone, in legno, fino a una linea di complementi e accessori, creando una collezione con il sapore classico di una tradizione che cresce e fiorisce.

Vieni a visitare la nostra intera produzione...

camere-letto

DESIRÈS
Letto in ferro forgiato a mano, finitura foglia argento décapé, cat. C