I nostri letti in legno e la loro realizzazione:

La lavorazione si basa sulla tradizionale maestria manuale a partire dall’intaglio del legno. E ogni disegno è un’esclusiva Giusti Portos: la forma le sagomature del legno... Anche per le finiture ci si affida alle tecniche tradizionali, così come per l’applicazione di foglie pregiate d’oro e d’argento. E per chiudere questo ciclo di maestria, decori e anticature che si eseguono con pennello o tampone: per il legno si possono scegliere numerosi tipi di finitura che, come le pitture floreali, sono eseguite completamente a mano.

letti-in-legno

LUIS
Testata con giroletto in legno, finitura neve, cat. B, con imbottitura capitonnè in pelle bianca Basic/2963, cat. B

letti-in-legno

MEDEA
Letto in legno intagliato, finitura foglia argento tortora cat. C, testata capitonnè e giroletto in tessuto Apollodor 14300/108, cat. C

Giusti Portos nasce a Pontedera, in Toscana, negli a anni ’60, quelli del “boom”. Nel fermento generale Portos decide di lasciare la “Piaggio” e avviare un’idea imprenditoriale: una bottega artigianale specializzata nel creare bellezza con le mani, il ferro e il fuoco. Quella di Giusti Portos è una storia che continua: oggi l’azienda è guidata dal figlio Marco, mentre il fondatore è ancora lì a seguire il lavoro con l’occhio paterno di chi ha creato uno stile che sente suo al punto di battezzarlo con il proprio nome: Giusti Portos. E lo spirito è rimasto lo stesso oggi la produzione Giusti Portos si è allargata: ai letti forgiati si sono affiancati quelli in ferro, in ottone, in legno, fino a una linea di complementi e accessori, creando una collezione con il sapore classico di una tradizione che cresce e fiorisce.

Vieni a visitare la nostra intera produzione...

letti-in-legno

MISS
Letto imbottito capitonnè in tessuto Softmarble 3053/31 e Softmarble 3053/28 pannello centrale testata, cat. B